Condizioni di vendita.
Le “Condizioni Generali di vendita”, che qui di seguito si riportano, hanno per oggetto l’acquisto di prodotti, effettuato a distanza tramite rete internet sul sito www.ilgiardinodelricamo.eu appartenente a “Il Giardino del Ricamo di Porcu Maria” (di seguito il Giardino del Ricamo) di Maria Porcu, con sede in via Principe di Napoli, n° 25 – 09134 Cagliari (CA) – Iscritta nel Registro delle Imprese di Cagliari al nr. xxxxxx P.IVA 03609720929 C.F. PRCMRA55E41I294D .

A – Accettazione delle condizioni generali di vendita

1. Il contratto stipulato tra “ il Giardino del Ricamo” e il Cliente deve intendersi concluso con l’accettazione, anche solo parziale, dell’ordine da parte di “ il Giardino del Ricamo”. Tale accettazione si ritiene tacita, se non altrimenti comunicato con qualsiasi modalità al Cliente. Effettuando un ordine nelle varie modalità previste, il Cliente dichiara di aver preso visione di tutte le indicazioni a lui fornite durante la procedura d’acquisto, e di accettare integralmente le condizioni generali e di pagamento di seguito trascritte.

2. Il Cliente si impegna ed obbliga, una volta conclusa la procedura d’acquisto “on line”, a provvedere alla stampa ed alla conservazione delle presenti condizioni generali, che, peraltro, avrà già visionato ed accettato in quanto passaggio obbligato nell’acquisto, nonché delle specifiche del prodotto oggetto dell’acquisto, e ciò al fine di soddisfare integralmente la condizione di cui agli artt. 4, 5, 52 e 53 del D.Lgs. n° 206/2005.

3. È fatto severo divieto all’acquirente di inserire dati falsi, di terze persone o di fantasia, nella procedura di registrazione necessaria ad attivare nei suoi confronti l’iter per l’esecuzione del presente contratto. “Il Giardino del Ricamo” si riserva di perseguire legalmente ogni violazione ed abuso, nell’interesse e per la tutela dei consumatori tutti.

4. Viene escluso ogni diritto del Cliente a un risarcimento danni o indennizzo, nonché qualsiasi responsabilità contrattuale o extracontrattuale per danni diretti o indiretti a persone e/o cose, provocati dalla mancata accettazione o evasione, anche parziale, di un ordine. Nonché per ogni ritardo non imputabile ad “Il Giardino del Ricamo”.

B – Modalità di acquisto – Accettazione dell’ordine / Conclusione del contratto

1. Il Cliente può ordinare solo i prodotti presenti nel catalogo elettronico de “Il Giardino del Ricamo” al momento dell’inoltro dell’ordine e visionabili online all’indirizzo (URL) www.ilgiardinodelricamo.eu, così come descritti nelle relative schede informative. Resta inteso che l’immagine a corredo della scheda descrittiva di un prodotto può non essere perfettamente rappresentativa delle sue caratteristiche ma differire per colore, dimensioni, prodotti accessori presenti in figura.
Si sottolinea inoltre il fatto che i prodotti reperibili su www.ilgiardinodelricamo.eu sono realizzati interamente a mano, artigianalmente. Per questo il prodotto potrebbe presentare, agli occhi del cliente, alcune piccole imperfezioni o difetti, non intendibili come tali dato che sono caratteristiche di questo tipo di lavorazione.

2. Con l’invio dell’ordine, il cliente trasmette a “Il Giardino del Ricamo” una proposta di acquisto del prodotto o dei prodotti selezionati. L’invio dell’ordine di acquisto implica il consenso a ricevere da parte de “Il Giardino del Ricamo”, le successive comunicazioni, finalizzate esclusivamente alla conclusione e all’esecuzione del contratto di vendita. La corretta ricezione dell’ordine è confermata da “Il Giardino del Ricamo” mediante una risposta via e-mail, inviata all’indirizzo di posta elettronica comunicato dal Cliente. La risposta è generata in modo automatico dal sistema e non può essere considerata di per sé accettazione dell’ordine, ma solo conferma di ricezione dello stesso. Tale messaggio di conferma riporterà Data e Ora di esecuzione dell’ordine e un ‘Numero Ordine’, da utilizzarsi in ogni ulteriore comunicazione con “Il Giardino del Ricamo”. Il messaggio ripropone tutti i dati inseriti dal Cliente che si impegna a verificarne la correttezza e a comunicare tempestivamente eventuali correzioni, secondo le modalità descritte in questo documento. Se ricevuto correttamente l’ordine può essere visionato dal cliente sul sito di “Il Giardino del Ricamo” nell’area “Il tuo Profilo” accessibile dal menù in alto a sinistra.

3. “Il Giardino del Ricamo” si riserva l’insindacabile facoltà di accettare la proposta di acquisto del cliente. Nel caso di mancata accettazione dell’ordine, “Il Giardino del Ricamo” lo comunicherà tempestivamente tramite e-mail o comunicazione telefonica al Cliente procedendo all’immediato rimborso in caso di pagamento anticipato con Carta di Credito.

4. Disponibilità dei prodotti – Ogni prodotto disponibile su www.ilgiardinodelricamo.eu è realizzato su ordinazione. Il cliente può informarsi sui tempi di produzione dei prodotti stessi dalla scheda “Disponibilità” presente sulla pagina dettagliata di ogni prodotto. I tempi indicati rappresentano i giorni lavorativi prima che l’artigiano cominci a realizzare il prodotto ed il tempo di produzione dello stesso. I tempi indicati devono intendersi come indicativi e potrebbero subire variazioni ad insindacabile decisione di “Il Giardino del Ricamo”.

“Il Giardino del Ricamo”provvederà inoltre a comunicare al Cliente, via e-mail, l’inizio della lavorazione dei prodotti ordinati.

Per questo i tempi di lavorazione dei prodotti non potranno essere addotti quale motivazione di annullamento dell’ordine da parte del Cliente che, accettando le presenti Condizioni, si intende informato della possibile variazione insindacabile dei tempi di produzione.

5. L’ordine viene spedito solo quando tutti i prodotti richiesti sono disponibili. Non si effettuano, pertanto, spedizioni parziali.

C – Annullamento ordini.

L’ordine può essere annullato entro 24 ore dall’inserimento (giorno solare). Per comunicarlo occorre inviare una e-mail a info@ilgiardinodelricamo.eu (fa fede la data di invio). Dopo tale termine “Il Giardino del Ricamo” si riserva l’accettazione dell’annullamento dello stesso. La facoltà di annullamento dell’ordine è, comunque, preclusa al Cliente nell’ipotesi in cui la merce sia stata espressamente ordinata da “Il Giardino del Ricamo” al proprio fornitore e questi non abbia accettato, a sua volta, l’annullamento dell’ordine, o nel caso la merce sia stata affidata al corriere per la spedizione. La facoltà di annullamento dell’ordine è, comunque, preclusa al Cliente nell’ipotesi in cui siano state richieste personalizzazioni ai prodotti e tali personalizzazioni siano state già effettuate.

D – Modalità di pagamento

1. Bonifico Bancario – In caso di pagamento tramite Bonifico Bancario, l’ordine entrerà in lavorazione solo successivamente alla verifica dell’avvenuta ricezione del pagamento sul c/c indicato da “Il Giardino del Ricamo” per il pagamento.
Per accelerare la verifica dell’avvenuto pagamento e la corretta evasione dell’ordine, il Cliente è tenuto ad indicare nella causale del bonifico il numero di riferimento dell’ordine.

2. PayPal o Carta di Credito – In caso di pagamento con account PayPal o Carta di Credito, il pagamento avverrà sul circuito PayPal. Nessun dato relativo al pagamento (dati dell’account PayPal e dati della carta di credito) verrà trattato o trattenuto da “Il Giardino del Ricamo”, che non ne verrà mai a conoscenza. In caso di pagamento con PayPal o carta di credito il pagamento verrà registrato automaticamente dal sistema ed il Cliente non sarà tenuto ad altre comunicazioni. Il successo del pagamento verrà comunicato al Cliente via e-mail da “Il Giardino del Ricamo”.

In caso di annullamento dell’ordine, sia da parte del Cliente che nel caso di mancata accettazione dello stesso da parte di “Il Giardino del Ricamo”, verrà richiesto l’annullamento della transazione, in nessun caso “Il Giardino del Ricamo” può essere ritenuta responsabile per eventuali danni, diretti o indiretti, provocati da ritardo nel mancato svincolo dell’importo impegnato da parte degli istituti di credito o da PayPal. In nessun momento della procedura di acquisto “Il Giardino del Ricamo” è in grado di conoscere le informazioni finanziarie del Cliente. Nessun archivio informatico di “Il Giardino del Ricamo” contiene, né conserva, i dati relativi al pagamento.

E – Modalità e spese di consegna

1. Per ogni ordine effettuato “Il Giardino del Ricamo” emette fattura del materiale spedito, inviandola insieme ai prodotti o/e tramite e-mail all’intestatario dell’ordine, ai sensi dell’art 14 D.P.R. 445/2000 e DL 52/2004. Per l’emissione della fattura fanno fede le informazioni fornite dal Cliente all’atto di registrazione. Nessuna variazione in fattura sarà possibile, dopo l’emissione della stessa né sarà possibile emettere fattura dopo l’evasione dell’ordine a Clienti che non abbiano fornito la propria partita IVA al momento della registrazione.

2. La consegna standard dei prodotti avviene tramite i servizi offerti da Poste Italiane S.p.a., (se non espressamente richiesto dal Cliente). “Il Giardino del Ricamo” si impegna a rispettare le procedure di spedizione cosi come descritto nel regolamento di Poste Italiane.

3. Nessuna responsabilità può essere imputata a “Il Giardino del Ricamo” in caso di ritardo nell’evasione dell’ordine o nella consegna di quanto ordinato.

4. Salvo esplicita indicazione da parte del nostro Servizio Clienti, la consegna si intende a piano strada. Al momento della consegna della merce da parte del corriere, il Cliente è tenuto a controllare: • che il numero dei colli in consegna corrisponda a quanto indicato nel documento di trasporto; • che l’imballo risulti integro, non danneggiato, né bagnato o comunque alterato, anche nei materiali di chiusura (nastro adesivo o reggette in plastica). Eventuali danni all’imballo e/o al prodotto o la mancata corrispondenza del numero dei colli o delle indicazioni, devono essere immediatamente contestati, apponendo la scritta “ACCETTATO CON RISERVA” sulla ricevuta di consegna del corriere indicante “IL MOTIVO” di tale riserva (Es. Accetto con riserva pacco danneggiato). Una volta firmato il documento del corriere, il Cliente non potrà opporre alcuna contestazione circa le caratteristiche esteriori di quanto consegnato. Il Vettore risponde anche per il ritardo nella consegna del bene al destinatario. “Il Giardino del Ricamo”, per i casi sopra citati, deve considerarsi esente da ogni responsabilità per perdite o avarie (danneggiamento) della merce dal momento in cui la stessa viene consegnata senza riserve al vettore per il trasporto. Eventuali problemi inerenti l’integrità fisica, la corrispondenza o la completezza dei prodotti ricevuti devono essere denunciati al corriere entro 7 giorni dall’avvenuta consegna tramite raccomandata a.r. (art. 1698 c.c.). Il Cliente dal momento in cui riceve la merce danneggiata o ne chieda la riconsegna al vettore ha azione diretta ed esclusiva nei confronti del vettore stesso.

5. Nel caso di consegna su appuntamento, il Cliente viene contattato telefonicamente dal corriere per fissare la data di consegna e la fascia oraria (mattina o pomeriggio). La consegna standard avverrà nei giorni dal lunedì al venerdì.

6. Dopo due tentativi di consegna non andati a buon fine, “Poste Italiane” renderà disponibile il pacco presso un Ufficio Postale che sarà comunicato attraverso e-mail o sms. Il Cliente, accettando le presenti condizioni, comunica di essersi informato sulle modalità di spedizione e d giacenza tramite le pagine del sito web www.ilgiardinodelricamo.eu dedicate alla descrizione delle stesse.

F – Diritto di recesso

1. Ai sensi dell’art. 64 e segg del D.Lgs. n. 206/2005, se il Cliente è un consumatore (ossia una persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale, ovvero non effettua l’acquisto indicando nel modulo d’ordine un riferimento di Partita IVA), ha diritto a recedere dal contratto di acquisto per qualsiasi motivo, senza alcuna penalità e fatto salvo quanto indicato al successivo punto 3.

2. Per esercitare tale diritto, il Cliente dovrà inviare una raccomandata con ricevuta di ritorno entro 10gg dal ricevimento merce a: “Il Giardino del Ricamo” in via Principe di Napoli, n° 25 – 09134 Cagliari (CA) , contenente: – dichiarazione scritta e firmata della volontà di esercitare il diritto di recesso indicante il codice/i articolo/i per il quale si richiede il recesso.

  • copia fattura originale (indica il numero di ordine, di fattura ed il codice Cliente);
  • coordinate bancarie sulle quali ottenere il bonifico (Cod. ABI – CAB – Conto Corrente dell’intestatario della fattura);

3. Il diritto di recesso è sottoposto alle seguenti inderogabili condizioni: • il diritto si applica al prodotto acquistato nella sua interezza; non è possibile esercitare recesso solamente su parte del prodotto acquistato ;

  • non siano state già effettuate da parte di “Il Giardino del Ricamo” la realizzazione e le personalizzazioni richieste sui prodotti;
  • il bene acquistato dovrà essere integro e restituito nella confezione originale, completa in tutte le sue parti (compreso l’imballo); per limitare danneggiamenti alla confezione originale, raccomandiamo, quando possibile, di inserirla in una seconda scatola, sulla quale apporre il numero di RMA (codice di autorizzazione al rientro) rilasciato da “Il Giardino del Ricamo”; va evitata in tutti i casi l’apposizione di etichette o nastri adesivi direttamente sulla confezione originale del prodotto;
  • le spese di spedizione relative alla restituzione del bene sono a carico del Cliente; • la spedizione, fino all’attestato di avvenuto ricevimento nel nostro magazzino, è sotto la completa responsabilità del Cliente; • in caso di danneggiamento del bene durante il trasporto, “Il Giardino del Ricamo” darà comunicazione al Cliente dell’accaduto (entro 5 giorni lavorativi dal ricevimento del bene nei propri magazzini), per consentirgli di sporgere tempestivamente denuncia nei confronti del corriere da lui scelto e ottenere il rimborso del valore del bene (se assicurato); in questa eventualità, il prodotto sarà messo a disposizione del Cliente per la sua restituzione, contemporaneamente annullando la richiesta di recesso;
  • “Il Giardino del Ricamo” non risponde in nessun modo per danneggiamenti o furto/smarrimento di beni restituiti con spedizioni non assicurate; • il bene soggetto a esercizio del diritto di recesso deve rientrare nei nostri magazzino entro 10gg solari dalla data di autorizzazione al rientro, dopo tale termine la spedizione sarà respinta e contemporaneamente annullata la richiesta di recesso.

4. Fatte salve eventuali spese di ripristino per danni accertati all’imballo originale e/o alle confezioni interne (cellofan, scatole, ecc.), “Il Giardino del Ricamo”provvederà a rimborsare al cliente l’intero importo della merce resa, entro 30 giorni dal rientro della merce, tramite procedura di storno dell’importo addebitato sulla Carta di Credito o a mezzo Bonifico Bancario.

5. Il diritto di recesso decade totalmente, per mancanza della condizione essenziale di integrità del bene (confezione e/o suo contenuto), nei casi in cui “Il Giardino del Ricamo” accerti:

  • la mancata apposizione del numero di autorizzazione al rientro rilasciato da “Il Giardino del Ricamo” sull’involucro esterno della confezione spedita;
  • la mancanza della confezione esterna e/o dell’imballo interno originale; • l’assenza di elementi integranti del prodotto o anomalie al prodotto stesso; il danneggiamento del prodotto per cause diverse dal suo trasporto.
  • il danneggiamento della confezione esterna e non ripristinabile. • che il prodotto sia stato usato/usurato.

Nel caso di decadenza del diritto di recesso, “Il Giardino del Ricamo” provvederà a restituire al mittente il bene acquistato, addebitando allo stesso le spese di spedizione.

G – Privacy

Il documento sulla Privacy e sul Trattamento dei Dati Personali è disponibile all’indirizzo www.ilgiardinodelricamo.eu/privacy

H – Reclami

Ogni eventuale reclamo dovrà essere rivolto a Il Giardino del Ricamo di Maria Porcu, via Principa di Napoli 25 – 09134 Cagliari (CA).

I – Legge applicabile

Il contratto di vendita tra il Cliente e “Il Giardino del Ricamo” s’intende concluso in Italia e regolato dalla Legge Italiana. Per la soluzione di controversie civili e penali derivanti dalla conclusione del presente contratto di vendita a distanza, se il Cliente è un consumatore, la competenza territoriale è quella del foro di riferimento del suo comune di residenza; in tutti gli altri casi, la competenza territoriale è esclusivamente quella del Foro di Cagliari.

L – Condizioni

Le condizioni contenute nel presente documento potranno essere modificate da “Il Giardino del Ricamo” senza preavviso alcuno e avranno validità dalla data di pubblicazione nel sito Internet www.ilgiardinodelricamo.eu.